Calciomercato Roma, rinnovo “scontato”: incontro e firma

Calciomercato Roma, la pausa per il Mondiale in Qatar darà il tempo a Tiago Pinto di arrivare pronto alla sessione di affari di gennaio.

Il general manager della Roma ha il suo bel da fare in vista della sessione di calciomercato invernale. Tra nuovi innesti e futuri addii potrà cambiare nuovamente il volto della rosa da consegnare a José Mourinho. Il tecnico portoghese lavorerà con la squadra, a parte i quattro convocati per il Qatar, prima in Giappone e poi in Portogallo. La Roma tornerà in campo ai primi di gennaio, quando la finestra di affari invernali si sarà già aperta per Tiago Pinto. Non solo arrivi e cessioni nell’agenda del dirigente portoghese della Roma, emerge una novità sul fronte dei rinnovi contrattuali.

Calciomercato Roma, rinnovo "scontato": incontro e firma
Tiago Pinto ©LaPresse

Tiago Pinto a gennaio dovrà essere abile a muoversi sul mercato rispettando i paletti economici imposti dalla UEFA. Il primo colpo in entrata sembra esser già stato definito a parametro zero, si tratta del norvegese Ola Solbakken. L’arrivo dell’attaccante a zero dal Bodo-Glimt potrebbe dare il via libera alla cessione di Eldor Shomurodov, in lizza per l’addio a gennaio al pari di Rick Karsdorp. Ma Pinto parallelamente lavora per blindare i punti saldi dell’undici di José Mourinho.

Calciomercato Roma, passi avanti per il rinnovo di Chris Smalling

Calciomercato Roma, rinnovo "scontato": incontro e firma
Chris Smalling ©LaPresse

Chris Smalling è stato uno dei protagonisti assoluti in questa prima parte di stagione in maglia Roma. Il numero 6 si è distinto non solo in fase di marcatura, già tre le reti segnate, ma anche come colonna difensiva inamovibile nella retroguardia di José Mourinho. Prestazioni che non gli sono valse la chiamata per il Qatar da parte di Southgate, che lo ha escluso al pari di Tammy Abraham, ma che accelerano senza scrupoli i discorsi sul rinnovo contrattuale dell’ex Manchester United. Come ricorda il Corriere dello Sport nell’edizione odierna l’inglese ha un pozione per il rinnovo automatico di un altro anno. Il rinnovo è legato al numero di presenze in tutte le competizioni, ma c’è una sorpresa. A stretto giro di posta non è escluso che Tiago Pinto incontri l’entourage del calciatore per firmare un rinnovo biennale, con conseguente ingaggio spalmato per il numero 6 e colonna difensiva della Roma.