Roma, nuovo stop e niente ritiro in Portogallo: Mourinho nei guai

Domani la Roma partirà per l’Algarve e José Mourinho deve fare i conti con nuovi problemi dall’infermeria. Niente recupero lampo, salta il ritiro in Portogallo

Meno di ventiquattro ore separano la Roma dalla partenza per l’Algarve. Non arrivano buone notizie dall’infermeria giallorossa per il tecnico portoghese alla vigilia della partenza. La squadra giallorossa nel sud del Portogallo scenderà in campo per tre partite amichevoli e Josè Mourinho deve fare i conti con una nuova assenza. Niente recupero lampo e convocazione ormai tramontata in vista del ritiro invernale in Portogallo. Ecco le ultime dal centro sportivo giallorosso.

Roma, nuovo stop e niente ritiro in Portogallo: Mourinho nei guai
José Mourinho ©LaPresse

Domani la partenza della Roma per l’Algarve, la squadra giallorossa tornerà nel Portogallo del sud dove svolse il ritiro estivo. Sono tre gli impegni amichevoli fissati in terra lusitana per la squadra allenata da José Mourinho. Domani nel primo pomeriggio la partenza dalla Capitale. Venerdì la sfida contro il Cadice, poi i portoghesi del Casa Pia e il Waalwijk, formazione olandese. Lo Special One deve fare i conti con un’assenza pesante in attacco, l’infortunio ancora non è stato recuperato per Andrea Belotti.

Roma, tegola Belotti: niente recupero per il ritiro in Algarve

I tre test amichevoli serviranno al tecnico portoghese per testare la forma della squadra in vista della ripresa stagionale. Nuova assenza in vista però per Andrea Belotti, ancora fermo dopo l’infortunio accusato contro il Torino, sua ex squadra. Il ‘Gallo’ ha già saltato la tournée in Giappone, ed ora anche la sua assenza in Algarve sembra scontata.

Roma, nuovo stop e niente ritiro in Portogallo: Mourinho nei guai
Andrea Belotti ©LaPresse

Neanche oggi il numero 11 giallorosso si è allenato, nuova assenza a Trigoria per Andrea Belotti. La lesione muscolare non è ancora superata, e secondo quanto riporta il sito della Gazzetta dello Sport la sua convocazione è praticamente da escludere in vista del ritiro in Portogallo. Qualora José Mourinho decidesse di aggregarlo ci sarebbe puramente un gesto simbolico dietro, mentre lo staff sanitario avrebbe deciso di non forzare sui tempi di recupero. L’attaccante giallorosso ha trovato appena due reti in stagione, entrambe in Europa League. Per riscattarsi nella seconda parte di stagione il Gallo dovrà ritrovare la forma ai massimi livelli nelle prossime settimane.