Calciomercato Roma, intreccio in attacco: Pinto a senso unico

Calciomercato Roma, intreccio in attacco nel campionato italiano per Tiago Pinto. Il general manager prosegue a senso unico nelle prossime settimane

Meno uno alla ripartenza stagionale della Serie A. Il campionato italiano riprenderà il proprio cammino dalla sedicesima giornata di campionato, la Roma di José Mourinho tornerà a giocare allo stadio Olimpico contro il Bologna. Fin qui il campionato è stato dominato dal Napoli di Luciano Spalletti, sono ben 9 i punti di vantaggio dei campani sul Milan di Stefano Pioli. E la Serie A diventa parallelamente spunto d’interesse per le manovre di Tiago Pinto, ecco cosa cambia in vista delle prossime settimane.

Calciomercato Roma, intreccio in attacco: Pinto a senso unico
Tiago Pinto in conferenza stampa ©LaPresse

Domani pomeriggio, alle ore 16:30, la Roma ritroverà l’abbraccio dello stadio Olimpico. La squadra giallorossa, con l’impianto di casa ancora una volta andato in sold-out, ospiterà il Bologna di Thiago Motta. Tra le novità nella rosa giallorossa l’innesto Ola Solbakken, arrivato a parametro zero dai norvegesi del Bodo-Glimt. L’esterno offensivo scandinavo ha lavorato con il resto dei compagni a Trigoria negli ultimi due giorni, il suo arrivo ha aperto nuovamente le porte ad un partenza in attacco, l’indiziato numero uno a lasciare la Romaè Eldor Shomurodov.

Calciomercato Roma, la Cremonese molla Shomurodov: vicino Bonazzoli dalla Salernitana

La Cremonese, secondo quanto raccontato da Sky, è vicinissima a chiudere l’accordo con l’attaccante Emiliano Bonazzoli, in uscita dalla Salernitana. Secondo quanto racconta Gianluca Di Marzio la squadra lombarda è in una fase di trattativa molto avanzata per chiudere l’attaccante classe 1997 dalla squadra campana.

Calciomercato Roma, intreccio in attacco: Pinto a senso unico
Eldor Shomurodov ©LaPresse

I grigiorossi dunque, che la scorsa estate acquistarono Felix Afena-Gyan dalla Roma, sembrano intenzionati a mollare la pista Eldor Shomurodov. L’attaccante uzbeko, prelevato dal Genoa nell’estate del 2021, in maglia giallorossa ha trovato appena sei reti in due stagioni. Ora la pista più calda per il suo futuro resta quella del Torino in Serie A. La squadra di Ivan Juric è infatti a caccia di rinforzi offensivi ed il profilo dell’uzbeko è stato segnalato più volte in cima alla lista del direttore tecnico Davide Vagnati. Da non dimenticare che in casa granata interessa alla Roma il centrocampista serbo Sasa Lukic, l’asse tra Roma e Torino può farsi caldissimo nei prossimi giorni.