Milan-Roma, emergenza totale e cambio modulo: le ultime sul big match

La Roma, in vista del big match contro il Milan, sta valutando di effettuare alcune modifiche a livello di gioco. Pioli ancora in emergenza.

Una sfida cruciale, da non fallire. Per il Milan e la Roma quello di domenica sera sarà un big match ad alta tensione. I rossoneri, dopo la vittoria ai danni della Salernitana ed il contestuale ko del Napoli sul campo dell’Inter, sono risaliti a -5 dalla vetta e proveranno ad avvicinarsi ulteriormente in questo week-end. I giallorossi, invece, si sono imposti sul Bologna risalendo al sesto posto in classifica. Una posizione che non soddisfa ancora José Mourinho.

Milan-Roma, emergenza totale e cambio modulo: le ultime sul big match
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Per l’occasione il tecnico portoghese dovrebbe presentare un’undici iniziale differente rispetto a quello sceso in campo mercoledì pomeriggio. L’idea, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, è quella di lasciare temporaneamente il 3-4-1-2 ed impiegare il 3-5-2. Un modulo, questo, che consentirebbe di garantire maggiore fosforo a centrocampo e copertura sulle fasce. In campo, inoltre, si dovrebbe rivedere dal primo minuto Tammy Abraham.

L’inglese, partito dalla panchina nell’ultima giornata, una volta in campo ha dato dimostrazione di voler riconquistare la piena stima del proprio allenatore rendendosi protagonista di un salvataggio decisivo sulla linea di porta al 95esimo minuto. La sua prima parte di stagione è stata da incubo: appena 4 reti e due assist in 21 apparizioni complessive, tra Serie A ed Europa League. Numeri molto deludenti, che di fatto gli sono costati anche la convocazione per il Mondiale.

Roma, Mourinho cambia modulo contro il Milan

Il 2023, per lui, dovrà rappresentare l’anno della svolta. Anche per convincere la Roma a tenerlo ed evitare il divorzio in estate. A “San Siro”, al suo fianco, ci sarà Paulo Dybala con Lorenzo Pellegrini schierato nella posizione di mezzala e Nicolò Zaniolo pronto a subentrare a gara in corso. Tante modifiche, tutte ponderate. Contro il Milan servirà la massima concentrare per riuscire a portare nella capitale ulteriori 3 punti.

Tammy Abraham, attaccante della Roma ©LaPresse

In casa rossonera, invece, Stefano Pioli continua ad essere in piena emergenza. Divock Origi (tra i principali flop del campionato) e Junior Messias non hanno ancora pienamente recuperato dai rispettivi infortuni e torneranno a disposizione del proprio mister più avanti. Il rientro, come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, potrebbe avvenire mercoledì in Coppa Italia ma tutto dipenderà dall’esito dei prossimi esami a cui verranno sottoposti.