Roma-Fiorentina, l’esito dei controlli: stop obbligato e forfait

Per la partita di domenica, in cui la Roma affronta la Fiorentina dopo il Genoa in Coppa Italia, non ci sarà uno dei giocatori più attesi

Il calendario della Roma per le prossime settimane torna ad essere fitto, con gli impegni di campionato e coppe che ricominciano ad accumularsi. I giallorossi, dopo aver affrontato il Milan nello scorso fine settimana, sono chiamati al doppio impegno dello stadio Olimpico, dove domani pomeriggio arriva il Genoa per la Coppa Italia. I rossoblù, che sono retrocessi in Serie B proprio la scorsa stagione, rappresentano il prossimo ostacolo per il cammino nel torneo.

Roma-Fiorentina, l'esito dei controlli: stop obbligato e forfait
Jose Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Mourinho sta preparando la gara per cercare di raggiungere gli obiettivi fissati a inizio stagione. La Coppa Italia può essere un trofeo importante da riportare sulla bacheca societaria, con l’ultima vinta nel 2008. Sono passati ben 14 anni dall’ultima volta, con il trofeo che significa accesso nelle coppe europee.

Dopo la partita con i liguri, la Roma affronta la Fiorentina sempre nell’impianto del Foro Italico. Il pareggio raggiunto allo scadere contro i rossoneri è stato una dose di adrenalina per i tifosi giallorossi, che hanno seguito la squadra anche nella difficile trasferta di Milano. Ciò che è successo durante il tragitto per raggiungere il capoluogo lombardo è ora al vaglio delle forze dell’ordine. Il pomeriggio di domenica, infatti, è stato scosso dagli scontri tra tifosi romanisti e napoletani, che si sono incrociati in un autogrill lungo l’autostrada A1.

Roma-Fiorentina, lesione di secondo grado al bicipite femorale per Cabral

Proprio per la partita con la Viola è arrivata una notizia importante per le due formazioni, con la Fiorentina che dovrà rinunciare a un suo giocatore.

Roma-Fiorentina, l'esito dei controlli: stop obbligato e forfait
Arthur Cabral, attaccante della Fiorentina ©LaPresse

Come si legge sul sito ufficiale della società toscana, gli esami strumentali hanno confermato l’infortunio di Arthur Cabral. L’ex attaccante del Basilea dovrà saltare la partita con i giallorossi, ma anche quelle delle successive settimane a causa di una lesione al bicipite femorale. Dai controlli medici dello staff sanitario è emerso come l’infortunio sia di secondo grado e costringerà il brasiliano allo stop.