Calciomercato Roma, Pinto a senso unico: fuori uno in Serie A

Calciomercato Roma, Tiago Pinto va a senso unico. Il general manager avrebbe fissato l’obiettivo: fuori uno in Serie A per il futuro giallorosso

La sessione invernale di calciomercato sta entrando nelle battute finali. In casa Roma si accendono i riflettori intorno al futuro di Nicolò Zaniolo, ancora una volta in odore di cessione. Ma le attenzioni di Tiago Pinto, nei giorni scorsi a Milano per tentare di chiudere l’operazione Shomurodov col Torino, si concentrano su tutti i ruoli della squadra giallorossa. Il general manager giallorosso avrebbe scelto di fissare l’obiettivo su un profilo specifico in Serie A.

Calciomercato Roma, Pinto a senso unico: fuori uno in Serie A
Tiago Pinto, general manager della Roma – Asromalive.it

La sessione invernale di calciomercato della Roma ha finora portato il solo arrivo di Ola Solbakken alla corte di José Mourinho. Le manovre future di Tiago Pinto sembrano pronte ad accendersi in uscita. In rotta d’addio ci sono Rick Karsdorp ed Eldor Shomurodov, entrambi ai margini della rosa giallorossa ma non solo. Ultimamente è tornato di stretta attualità il futuro di Nicolò Zaniolo, il cui contratto scade nel 2024 e sul quale sembra pronto un triplo assalto dall’Europa.

Calciomercato Roma, il portiere per il futuro: Pinto sceglie Carnesecchi

Uno dei nodi da sciogliere per il futuro della Roma riguarda il ruolo del portiere. Rui Patricio si avvia a compiere 34 primavere tra poche settimane ed il casting per l’erede del portoghese è partito da tempo. Finora sono state accostate alla lista dei desideri di Tiago Pinto due piste in Serie A, ma ci sarebbe stata la svolta decisiva.

Calciomercato Roma, Pinto a senso unico: fuori uno in Serie A
Marco Carnesecchi, portiere della Cremonese – Asromalive.it

Secondo quanto riportato su Twitter da Ilario Di Giovambattista, direttore di Radio Radio, l’obiettivo del general manager della Roma è stato fissato. A vincere il casting sarebbe Marco Carnesecchi, portiere in mostra con la Cremonese quest’anno. Classe 2000, in prestito ai grigiorossi dall’Atalanta, sarebbe lui il prescelto per raccogliere l’eredità di Rui Patricio. Fuori dai radar giallorossi finirebbe dunque Guglielmo Vicario, estremo portiere dell’Empoli anche lui in vetrina finora in Serie A.