Spezia-Roma, Mourinho senza freni: “Ecco dove sarà Zaniolo il 1 febbraio”

Spezia-Roma finisce 0-2, tre punti fondamentali nella lotta Champions . Ecco le parole di José Mourinho nel post partita dello stadio Picco.

La Roma esce dallo stadio Alberto Picco con   contro lo Spezia di Luca Gotti. Ecco il commento di José Mourinho dopo la gara dei giallorossi in trasferta. Lo Special One ha analizzato la prestazione dei suoi, che trovano continuità di risultati e mantengono la porta di Rui Patricio inviolata.

Spezia-Roma, Mourinho senza freni: "Ecco dove andrà Zaniolo"
José Mourinho – Asromalive.it

A fine gara è intervenuto José Mourinho, l’allenatore della Roma ha commentato a caldo la prestazione dei suoi. “Il 2-0 è sempre un risultato aperto. La scorsa stagione abbiamo avuto l’esperienza negativa con la Juventus, quest’anno positiva contro il Milan. Una partita tranquilla contro un avversario mai facile.” Ovviamente si passa al ‘caso’ Zaniolo, non presente al Picco: “Il direttore ha parlato e per me ha parlato bene. L’importante è che abbiamo vinto la partita, che abbiamo fatto un bel gioco di squadra e poi vediamo cosa succede. Ho la mia opinione e la mia sensazione, ovvero che il primo febbraio lui sarà qui. “

Spezia-Roma, le parole di José Mourinho dopo il triplice fischio

Lo Special One sembra avere le idee chiare, allontanando l’addio a gennaio al fantasista: “Lui ha manifestato la voglia di andare via, ma non è detto che vada via.” Il portoghese continua: “Quando c’è una grande voglia di andare via di solito questa voglia è accompagnata da un’offerta importante e difficile da rifiutare. Invece non c’è niente sul tavolo, o poca cosa. Per questo la mia sensazione è che l’1 febbraio sarà qui.”

Spezia-Roma, Mourinho senza freni: "Ecco dove andrà Zaniolo"
José Mourinho e Nicolò Zaniolo – Asromalive.it

Sul possibile erede del numero 22 José Mourinho gioca a carte scoperte. Ecco le parole dello Special One: “Ho letto che escono i nomi: Deulofeu o Ziyech. Noi non pensiamo a nessuno perché onestamente credo non succederà niente.” Mourinho interviene anche sulla penalizzazione inflitta alla Juventus: “Non voglio parlarne. Si parla in tribunale. Io guardo la classifica con la Juventus di qualche giorno fa. Ora abbiamo gli stessi punti loro. Poi è stata trovata colpevole ed è giusto che paghi.”