Calciomercato Roma, sfuma il colpo a zero: accordo già trovato

La Roma ha messo nel mirino un centrocampista ma il colpo difficilmente si concretizzerà. Il calciatore si trasferirà in un altro club.

Il mercato invernale della Roma è stato ricco di operazioni tuttavia le due cessioni più attese dalla piazza non sono andate in porto. Rick Karsdorp e Nicolò Zaniolo, infatti, sono rimasti nella capitale ed il loro futuro verrà ridiscusso nei prossimi mesi. Tiago Pinto, intanto, ha cominciato a riflettere sui colpi da concretizzare a giugno.

Tiago Pinto, direttore generale della Roma – Asromalive.it

I riflettori, in tal senso, sono puntati sul centrocampo. Mady Camara, dopo un buon inizio, è scivolato indietro nelle gerarchie di José Mourinho che, nelle ultime sette partite di Serie A, lo ha utilizzato appena 2 volte (55 minuti complessivi). Salvo sorprese il guineano, al termine della stagione, tornerà quindi all’Olympiakos con i capitolini che proveranno a sostituirlo con un elemento di qualità in grado di rendere la rosa più competitiva ad alti livelli.

Il nome segnato in rosso nel taccuino del direttore generale è quello di Davide Frattesi, colonna portante del Sassuolo che domenica scorsa ha schiantato il Milan. Il classe 1999 spinge per tornare nel club in cui è cresciuto tuttavia le pretese economiche degli emiliani, fin qui, hanno complicato la strada che porta verso la fumata bianca. I contatti riprenderanno più avanti ma è probabile che, nell’occasione, i neroverdi continuino a sparare alto e a chiedere oltre 25 milioni.

Roma, sfuma Aouar: è ad un passo dal Betis Siviglia

L’alternativa a Frattesi è Houssem Aouar, in scadenza di contratto e non interessato a prolungare ulteriormente la propria avventura al Lione. I francesi, dal canto loro, hanno provato più volte a convincerlo a restare e firmare il prolungamento senza tuttavia riuscire a strappare il suo “sì”.

Houssem Aouar, centrocampista del Lione – Asromalive.it

La Roma, come detto, lo segue con interesse alla luce della sua poliedricità. Aouar, oltre al ruolo di centrocampista centrale, può ricoprire anche quello di trequartista. Un profilo interessante, capace di mettere a segno nella scorsa stagione 8 gol e 4 assist in 45 partite. Quest’anno, a causa degli inevitabili contrasti con la propria dirigenza, lo spazio a sua disposizione si è ridotto (9 presenze ed una rete) ma resta comunque un giocatore di grande affidamento. Le prime interlocuzioni sono state avviate ma molto difficilmente Aouar sbarcherà in Italia. Il Betis Siviglia, stando a quanto riportato oggi da ‘Goal.com’, ha trovato l’accordo decisivo con lui bruciando così la concorrenza (piaceva pure al Milan). Una brutta notizia per Pinto, finito nel mirino dei Friedkin. I riflettori della Roma dovranno essere spostati altrove.