Roma, ko e stagione finita: il messaggio social per i tifosi

La Roma si prepara alla sfida contro il Monza, in programma mercoledì. Un infortunato si è rivolto ai tifosi su Instagram.

José Mourinho fa la conta, in attesa di tornare di nuovo in campo. Il calendario, nell’ambito della 33esima giornata del campionato, propone la trasferta sul campo del Monza. Un match quanto mai ostico per José Mourinho che, nell’occasione, si troverà a gestire un’autentica emergenza.

José Mourinho (LaPresse) – asromalive.it

Sono infatti numerosi i calciatori ai box per infortunio. L’elenco, piuttosto lungo, comprende ad esempio Diego Llorente la cui stagione può essere considerata già conclusa alla luce della lesione al flessore rimediata nel match perso per mano dell’Atalanta. Out pure Andrea Belotti e Marash Kumbulla. L’ex capitano del Torino, ancora alla ricerca della prima rete in campionato, si è fermato per colpa di una frattura alla cartilagine costale.

Il tecnico spera di recuperarlo in tempo per la semifinale di andata di Europa League con il Bayer Leverkusen (11 maggio) ma tutto dipenderà dall’esito degli esami a cui si sottoporrà più avanti. Il difensore, il cui futuro risulta tutto da scrivere, si rivedrà in campo direttamente in estate a causa della lesione del legamento del crociato anteriore del ginocchio destro. Una mazzata sia per Mou (costretto adesso a ricostruire quasi da zero il reparto difensivo vista anche l’indisponibilità di Chris Smalling) che per l’ex Verona. Il quale sperava di rilanciarsi in questo finale di stagione così da garantirsi la permanenza.

Roma, il messaggio social di Kumbulla

Kumbulla, sbarcato nella capitale nel settembre 2020, ha quindi affidato ad Instagram i propri pensieri. “Sono molto deluso e mi servirà del tempo per guarire e per potere tornare a giocare. Sfrutterò questo tempo per tornare ancora più forte e per cambiare le cose”.

Marash Kumbulla (LaPresse) – asromalive.it

Mourinho nelle prossime ore sarà quindi chiamato a scegliere quale modulo utilizzare e sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. L’abituale 3-4-2-1, in particolare, potrebbe essere momentaneamente accantonato in favore di un 4-3-2-1 che consentirebbe a Roger Ibanez di scalare al centro insieme a Gianluca Mancini e schierare terzini Zeki Celik ed Edoardo Bove. Valutazioni in corso: il Monza, salito all’ottavo posto, rappresenta un avversario complicato. La strada che porta in Champions si è fatta tutta in salita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marash Kumbulla (@maxkumbulla)