Saldo e impatto a bilancio Roma: i conti dopo il calciomercato

Terminato il calciomercato estivo in casa Roma è il momento di fare i conti economici. Ecco il saldo e l’impatto a bilancio per i giallorossi dopo il primo settembre.

La Roma ha rimediato la seconda sconfitta consecutiva in campionato, ieri sera in casa contro il Milan. L’undici giallorosso ha fornito una prestazione scialba, senza dare l’impressione di essere in partita di fronte ai rossoneri. A nulla è valso il rosso rifilato a Tomori all’ora di gioco, la Roma ha trovato la rete che ha dimezzato lo svantaggio solo in pieno recupero. Nella ripresa è sceso in campo anche Romelu Lukaku, il vero e proprio colpaccio della sessione estiva di calciomercato per la squadra giallorossa.

Saldo e impatto a bilancio Roma: i conti dopo il calciomercato
Tiago Pinto (LaPresse) – asromalive.it

L’entusiasmo che ha scatenato l’ingaggio del centravanti belga non è stato riverberato dalla prestazione in campo della Roma. Ora la strada si fa già in salita per i giallorossi, con un solo punto dopo le prime tre giornate di campionato. Molti tifosi sui social si sono scatenati, mettendo nel mirino anche José Mourinho. Anche contro il Milan gli episodi non hanno girato a favore della squadra giallorossa, ma la reazione è stata tardiva e poco incisiva di fronte ai rossoneri di Stefano Pioli. Ieri sera, quarantacinque minuti prima del fischio di inizio, si è chiusa anche la sessione di calciomercato estivo, senza colpi in entrata last minute per la Roma.

Calciomercato Roma, tutti i conti dopo la sessione estiva dei giallorossi

Roma che ora fa i conti del saldo e l’impatto a bilancio dopo la sessione estiva di calciomercato. I primi rinforzi sono arrivati con la formula dell’ingaggio a parametro zero, parliamo di Aouar e Ndicka, mentre Lukaku è stato preso in prestito secco dal Chelsea. Nel mezzo altri cinque calciatori sono arrivati alla corte di José Mourinho: Kristensen e Llorente dal Leeds e Renato Sanches con Paredes dal PSG, oltre ad Azmoun in prestito con diritto di riscatto dal Bayer Leverkusen.

Saldo e impatto a bilancio Roma: i conti dopo il calciomercato
Presentazione Romelu Lukaku (LaPresse) – asromalive.it

Una spesa in entrata che, secondo le stime di ‘Calcio e Finanza’, si traduce in 45,7 milioni di costi. Sul fronte delle uscite, chiuse da Solbakken all’Olympiakos nelle ultime ore di mercato, spicca la cessione di Roger Ibanez in Arabia. Hanno salutato anche i vari Matic, Reynolds e Villar. Rientrati dopo il prestito invece Camara e Wijnaldum, per un saldo positivo che si assesta sui 63,6 milioni di euro.