Chiesa alla Roma, ultimatum Juve: appuntamento decisivo

Il nome di Federico Chiesa accende le fantasie di mercato della Roma. Ultimatum in casa Juventus per la firma ed appuntamento imminente. Ecco come cambia lo scenario.

La vittoria della Coppa Italia in casa Juventus ha sollevato un polverone intorno a Massimiliano Allegri, esonerato ufficialmente nella giornata di ieri dalla società bianconera. Il tecnico livornese lascia la panchina juventina dopo il trofeo nazionale ed il ribaltone tecnico può mescolare anche le carte in vista del calciomercato estivo. Fari puntati sul futuro di Federico Chiesa, sogno proibito della Roma di Daniele De Rossi in vista della sessione ordinaria che si aprirà nelle prossime settimane.

Chiesa-Roma, ultimatum Juve: appuntamento decisivo
Federico Chiesa (LaPresse) – asromalive.it

L’esonero di Massimiliano Allegri si riflette anche nelle manovre di mercato di Giuntoli in casa Juventus. Il dirigente ex Napoli pianifica la prossima stagione in attesa di segnali ufficiali intorno all’erede del tecnico livornese. Il nome in pole position in vista della prossima stagione resta quello di Thiago Motta, protagonista con il Bologna in Serie A dell’impresa Champions League. L’arrivo dell’ex centrocampista potrebbe ridisegnare le strategie del mercato juventino sia in entrata che sul fronte delle uscite. La Roma segue con interesse l’evolversi della situazione legata al futuro di Federico Chiesa.

Chiesa tra Juve e Roma, ultimatum per il rinnovo: incontro imminente

L’attaccante esterno ex Fiorentina è stato segnalato nella lista dei desideri di Daniele De Rossi in vista della prossima stagione. I punti fermi dell’attacco della Roma sono pochi ed il sogno proibito in estate dei Friedkin porta il nome di Federico Chiesa, che ha un appuntamento decisivo alle porte in casa Juventus.

Chiesa-Roma, ultimatum Juve: appuntamento decisivo
Federico Chiesa (LaPresse) – asromalive.it

Secondo quanto scrive l’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’ a stretto giro di posta la Juventus incontrerà Chiesa per discutere del rinnovo. L’esterno offensivo avrebbe già aperto ad un accordo per il prolungamento di un anno, fino al 2026, con la squadra bianconera. La condizione è quella di mantenere lo stesso ingaggio ( 5 mln più bonus ) per arrivare alla fumata bianca e la firma. Qualora la trattativa dovesse naufragare la Roma potrebbe fiondarsi sul colpo azzurro in attacco, i prossimi giorni si preannunciano decisivi.

Impostazioni privacy