La Roma mette la freccia: ha detto sì a De Rossi

Calciomercato Roma, Daniele De Rossi mette la freccia in Serie A. Arriva il sì che può cambiare tutto nei prossimi mesi, mentre Ghisolfi studia le mosse alternative.

La stagione della Roma si è chiusa senza sussulti, con la sesta posizione in classifica ed il cammino in Europa League interrotto in semifinale. Ora è il momento della programmazione in vista della prossima annata, con l’arrivo di Florent Ghisolfi si vanno a delineare tante manovre sia in entrata che in uscita per la sessione estiva di calciomercato ormai imminente. Focus sulla corsia di destra, dove tutte le pedine schierate in stagione non hanno convinto in ottica futura e vedono Daniele De Rossi puntare al colpo grosso in Serie A. Il tecnico giallorosso ha già ricevuto il sì al trasferimento nella Capitale, ma la fumata bianca appare in salita.

La Roma mette la freccia: ha detto sì a De Rossi
Daniele De Rossi (LaPresse) – asromalive.it

Non è più un mistero la rottura totale tra il Napoli e Giovanni Di Lorenzo. Le parole del procuratore del calciatore hanno ufficializzato lo strappo con Aurelio De Laurentiis e messo sul mercato il capitano della squadra partenopea. L’agente del terzino destro ha svelato anche come diversi top club si siano già attivati per affondare il colpo sulla corsia di destra. E lo stesso Daniele De Rossi ha alzato il telefono per sondare la disponibilità del laterale azzurro a trasferirsi alla Roma.

Calciomercato Roma, Di Lorenzo ha detto sì a De Rossi: doppia alternativa

Disponibilità raccolta, secondo quanto scrive oggi ‘Il Messaggero’, Di Lorenzo avrebbe detto sì all’esperienza in giallorosso. De Rossi vuole rifondare la corsia di destra ed il capitano del Napoli sembra la prima scelta, con gli addii di Kristensen e Karsdorp a fargli posto, mentre Celik non è considerato una prima scelta.

La Roma mette la freccia: ha detto sì a De Rossi
Giovanni Di Lorenzo (LaPresse) – asromalive.it

Aurelio De Laurentiis non sembra intenzionato a concedere sconti per il terzino ex Empoli classe ’93. Il Napoli si aspetta di incassare almeno 20 milioni di euro dalla cessione del suo capitano, che ha un ingaggio da 3 mln a stagione. Costi proibitivi e concorrenza in aumento, con la Roma che studia anche una doppia alternativa. Sul taccuino di Ghisolfi viene segnalato anche Bellanova del Torino, oltre alla pista Dhiakitè dal Lille.

Impostazioni privacy