Calciomercato Roma, l’Hellas Verona ci prova per Kalinic: negativa la risposta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15
Nikola Kalinic
Nikola Kalinic @Getty Images

CALCIOMERCATO ROMA KALINIC HELLAS VERONA – Nella giornata di oggi è iniziata ufficialmente la sessione invernale del calciomercato, che si concluderà il prossimo 31 gennaio. Al momento chi in questa Roma non ha avuto molto spazio è Nikola Kalinic, arrivato in estate dall’Atletico Madrid con la formula del prestito oneroso a 2 milioni di euro, più ulteriori 9 fissati per il diritto di riscatto.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, ecco chi può essere il centravanti del futuro

Il rendimento di Kalinic

In questa prima metà di stagione sono solamente due le partite nelle quali l’attaccante croato ha giocato dal primo minuto, con entrambe le gare disputate lontano dall’Olimpico (la prima il 3 ottobre 2019 in casa del Wolfsberger, nella seconda giornata della fase a gironi di Europa League, la seconda a Marassi contro la Sampdoria il 20 ottobre scorso. Il totale dei minuti sono 106 in Europa e solo 77 in campionato, escludendo il mese di infortunio tra ottobre e novembre.

LEGGI ANCHE –> Pau Lopez: «Roma passo avanti nella mia carriera»

Kalinic, ci prova l’Hellas Verona

Tanti sono i club in Serie A che vogliono rinforzarsi, soprattutto nel reparto offensivo. Secondo quanto riportato dal sito ‘tuttomercatoweb.com’, per il croato si sarebbe fatto vivo l’Hellas Verona, che tramite il suo direttore sportivo Tony D’Amico ha provato a sondare il terreno per il centravanti giallorosso. La risposta di quest’ultimo, però, non si è fatta attendere, per quello che è stato un secco ‘no grazie’.

LEGGI ANCHE –> Roma-Torino, Kluivert verso il forfait: chi gioca a sinistra?