Milan-Roma, il calciatore prova il recupero lampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Milan-Roma, la positività di Gianluca Mancini al coronavirus, pone il tecnico Fonseca davanti a un dilemma in vista della gara con i rossoneri. Con la contemporanea assenza di Smalling, l’allenatore portoghese dovrà decidere come mandare in campo il proprio pacchetto arretrato.

Roma
@getty images

Le alternative a riguardo sembrano essere l’inserimento di Cristante o Fazio nella difesa a tre, insieme a Kumbulla e Ibanez, oppure il ritorno a 4 dietro come già accaduto nella sfida contro il Benevento. Una decisione non facile, considerando l’importanza della partita e anche lo stato di forma degli avversari.

Gli uomini guidati da Pioli infatti, stanno vivendo un vero e proprio periodo di grazia. Si trovano in testa alla classifica, come non accadeva da tempo, e anche nel match di Europa League contro il Celtic hanno dato prova di grande sicurezza e solidità, battendo gli scozzesi per 3 a 1.

In più sembrano arrivare anche buone notizie dall’infermeria doveun calciatore fondamentale sta provando un recupero a tempo di record per la partita di lunedì sera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, rinnovo in salita: giallorossi pronti a inserirsi

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, rifiutati 40 milioni: svelato il retroscena

Milan-Roma, Calhanoglu prova a rientrare contro i giallorossi

Milan-Roma
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio infatti, il trequartista Hakan Çalhanoğlu starebbe cercando in tutti i modi di essere presente nella sfida contro la Roma. Il giocatore turco si è infortunato alla caviglia nei giorni scorsi ed è stato costretto a saltare l’impegno europeo della formazione rossonera.

Çalhanoğlu si sta però impegnando tanto per far parte della lista dei convocati di Pioli in vista della gara di lunedì. Dal giorno dell’infortunio infatti, il calciatore si sta sottoponendo a terapie e si sta allenando mattina e pomeriggio per tentare un recupero a tempo di record. La speranza è quella di poter essere almeno in panchina contro la squadra giallorossa.