Roma, c’è chi non parte per la Nazionale: non convocato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:22

Roma, c’è anche chi non parte per la Nazionale. Mkhitaryan infatti non è stato convocato dall’Armenia per gli impegni con Georgia e Macedonia

Roma

Rispetterà il protocollo Mkhitaryan, che prevede solamente la possibilità del tragitto casa-lavoro. L’armeno infatti non è stato convocato dalla sua Nazionale. Una notizia che era già nell’area e che è stata resa ufficiale dalla federazione di appartenenza del centrocampista giallorosso.

Una buona notizia per la Roma che non vedrà il suo tesserato partire per gli impegni internazionali. In questo momento così delicato è importante sapere che non c’è la possibilità di contagio al di fuori delle mura domestiche. Per Fonseca, sotto questo aspetto, è un periodo comunque nero visto quello che sta succedendo in questi giorni a Trigoria.

LEGGI ANCHERoma, anche Kumbulla positivo al Covid-19. Focolaio a Trigoria?

Roma, nemmeno gli italiani convocati

Roma

Mkhitaryan segue quindi il percorso dei nazionali italiani che non prenderanno parte agli impegni azzurri. In questo momento a Trigoria è scoppiato un vero e proprio focolaio. L’ultima positività, ieri, ha riguardato Kumbulla, che fortunatamente sta bene al pari degli altri compagni contagiati.

Il difensore si è aggiunto a Dzeko, Fazio, Pellegrini, Santon e al giovane portiere Boer che nei giorni scorsi hanno confermato la loro positività al Covid-19 e che hanno subito iniziato il periodo di quarantena obbligatorio. Avranno il tempo per recuperare forse in queste due settimane. Ed è solamente questa per la Roma la notizia “positiva”. C’è la possibilità che al ritorno in campo contro il Parma, almeno alcuni di loro possano essere disponibili. Ma tutto dipenderà dal decorso della malattia.

LEGGI ANCHERoma, ufficiale la positività al coronavirus di Santon