Roma, rischia di saltare anche il Napoli. Domani nuovi controlli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

Roma, Edin Dzeko è ancora in isolamento. Sta bene ma il virus non ha lasciato il suo corpo. Domani riparte la serie di tamponi.

Roma
Dzeko, spera di esserci contro il Napoli (Getty images)

Ha saltato il Genoa. Salterà oggi il Parma e sicuramente la gara di Europa League contro il Cluj. Ma il problema è che Edin Dzeko potrebbe non essere disponibile neanche per la gara contro il Napoli: ancora positivo, a ieri. Nonostante i sintomi non ci siano più da un po’ di tempo.

La positività dell’attaccante bosniaco è datata 6 novembre: da allora quarantena come da protocollo e accertamenti. Che hanno rimandato indietro sempre lo stesso risultato. La preoccupazione per Fonseca – così come scrive il Corriere dello Sport – è che dovrà fare a meno del capitano anche nella prossima gara di campionato.

LEGGI ANCHE:Roma-Parma, Liverani e Gervinho tornano a casa

LEGGI ANCHERoma, per Dzeko il Parma è più lontano

Roma, Dzeko si sta allenando da solo

Roma
Il capitano giallorosso ha voglia di tornare ad esultare

Edin non ha sintomi. Giusto specificarlo. Ma non sta riuscendo a debellare il Covid-19. Si sta allenando da solo e spera che questa sia la settimana decisiva per rientrare in gruppo. Ma anche se martedì o mercoledì tornasse a Trigoria, non potrà mai essere nelle condizioni di scendere in campo, almeno dal primo minuto, a Napoli.

Una situazione che sta facendo perdere anche la pazienza all’attaccante giallorosso. Che ha visto i suoi compagni riuscire a recuperare (vedi Pellegrini, risultato positivo addirittura dopo la gara di Genoa ma oggi convocato) e vuole tornare alla vita normale il prima possibile. Domani potrebbe essere il giorno decisivo per il “via libera”. Lo spera lui, ma anche i tifosi della Roma non vedono l’ora di riabbracciare il loro capitano.

LEGGI ANCHERoma-Parma, l’annuncio di Fonseca in conferenza stampa