Roma, questione stadio: con la nuova legge si pensa al Flaminio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Roma, la legge per gli stadi storici vincolati sblocca la situazione del Flaminio. Pioggia di complimenti a Nardella, sindaco di Firenze.

Roma
Lo stadio Olimpico

Come scrive oggi il Corriere Fiorentino, la legge per gli stadi storici vincolati, varata recentemente, potrebbe risolvere il problema del Flaminio di Roma. E, di conseguenza, i Friedkin starebbero veramente pensando di mettere mano all’impianto che sorge proprio nel cuore della città.

Appena è venuta fuori la notizia, il sindaco di Firenze Dario Nardella, uno dei promotori della legge che puntava a sbloccare la situazione dello stadio di Firenze, è stato letteralmente sommerso da parole di apprezzamento dei tifosi giallorossi. Che lo hanno definito un eroe.

LEGGI ANCHE:Roma, Magliaro: “Lo stadio si farà a Tor di Valle”

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, a gennaio porte girevoli a centrocampo

Roma, questione stadio: per la Raggi passaggio fondamentale

Virginia Raggi (Getty Images)

Rimane comunque complicata l’operazione di sostituzione edilizia. E molti tifosi non vogliono che lo storico impianto romano venga toccato. Però, stando alle ultime, Friedkin sembra crederci parecchio nella riqualificazione. Non sarà semplice, ma intanto è già stato presentato il “piano di conservazione dell’impianto” elaborato dalla Sapienza e dalla Pier Luigi Nervi Project Association.

Questo significa, per quanto ha detto la sindaca Virginia Raggi, che è “un passaggio fondamentale e propedeutico alla riqualificazione dell’impianto sportivo”. La cosa certa al momento però è una sola: che la questione stadio, per la Roma, rimane intricata. E fin quando non ci sarà l’ufficialità delle decisione societarie, saranno moltissime le indiscrezioni. Ma i Friedkin in questa prima parte di gestione stanno dimostrando di saper lavorare nell’ombra senza far uscire nulle sulle scelte (vedi Pinto) quindi ci potrebbero essere ancora dei colpi di scena.

LEGGI ANCHERoma, il nuovo stadio non sarà a Tor di Valle. Ormai è ufficiale

LEGGI ANCHEStadio Roma, riavviati i contatti tra i Friedkin e Vitek