Roma, Fonseca soddisfatto per l’Europa League: c’è una “prima volta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:32

Roma, ecco alcune statistiche dopo la vittoria di ieri sera in Europa League. Numeri interessanti. E c’è anche una “prima volta”.

paulo fonseca cluj roma
Roma, numeri interessanti dopo la vittoria di ieri sera (Getty images)

Dopo la vittoria di ieri sera sul campo del Cluj, che ha permesso alla squadra di Fonseca di staccare il pass per la prossima fase con due turni d’anticipo, la Roma ha pubblicato sul proprio sito ufficiale alcune statistiche.

Sono 12 i risultati utili consecutivi dopo la vittoria in Romania. Un serie importante che non si deve interrompere soprattutto visto l’impegno di domenica sul campo del Napoli. La Roma giocherà per la quinta volta i sedicesimi di finale di Europa League da quando ha preso questo nome (2009-2010). Era da 12 anni, precisamente da marzo 2008, che i giallorossi non vincevano consecutivamente due partite in trasferta in Europa.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, niente rinnovo: tentazione Juventus

Roma, c’è anche una prima volta

Roma
C’è anche una prima volta dopo Cluj (Getty images)

Terzo clean sheet consecutivo. Non accadeva dal 2007. Sono 9 le partite consecutive nelle quali la Roma riesce ad andare in gol in campo europeo. Veretout si conferma cecchino dagli undici metri: quattro su quattro in stagione. Infallibile. Era dal settembre del 2019 che i giallorossi non beneficiavano di un’autorete. L’età media della squadra scesa in campo ieri è di 25 anni: era dal settembre del 2005 che non scendeva in campo una squadra così giovane in Europa. E, sempre in quella occasione, era sceso in campo Okaka come calciatore più giovane. Superato ieri sera da Calafiori.

Infine, c’è anche una prima volta. Da quando la Roma partecipa alle prime fase a gironi di una competizione europea, questa è la prima occasione nella quale riesce a qualificarsi aritmeticamente dopo quattro giornate. Mai successo prima né in Champions League né in Europa League.

LEGGI ANCHECluj-Roma, Fonseca: “Oggi bravi tutti. Vogliamo il primo posto”