Calciomercato Roma, veleno Pellegrini sui social: futuro a rischio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:52

Calciomercato Roma, il centrocampista rispedisce al mittente le critiche: e si sfoga su Instagram con un post dove attacca tutti.

Roma
Fonseca ieri furioso con Maresca, direzione di gara discutibile (Getty images)

Non è il miglior momento di forma per Lorenzo Pellegrini. Tornato in campo dopo il Covid non è ancora riuscito a recuperare del tutto. Ieri però dopo un primo tempo negativo è cresciuto nella ripresa e un intervento killer di Obiang avrebbe meritato il rosso. Ma nonostante questo pesa l’errore davanti a Pegolo, quando al posto di calciare ha deciso di servire Dzeko. Sbagliando.

Mettiamoci anche l’infortunio alla caviglia – sarà valutato in queste ore – ma questo non giustifica gli insulti ricevuti sui social network: “Voi continuate a parlare ed insultare tutti, noi continuiamo a correre e a lottare per questa maglia. Falliti. Forza Roma sempre!”.

LEGGI ANCHERoma-Sassuolo, Mkhitaryan: “Episodi sotto gli occhi di tutti”

LEGGI ANCHESerie A, voti Roma-Sassuolo: 0-0 all’Olimpico. Maresca dirige male

Calciomercato Roma, Pellegrini si è scusato, ma il futuro resta in bilico

Roma Pellegrini convocato
Lorenzo Pellegrini (Getty Images)

In serata il centrocampista ha fatto leggermente marcia indietro. Spiegando che il termine utilizzato non è per le critiche ma per chi insulta. E questo ci può stare. Anche perché, Pellegrini, ha sempre sudato la maglia giallorossa senza mai risparmiarsi. Per lui il momento non è sicuramente il migliore, ma passerà anche questo.

A quanto scrive il Messaggero nell’edizione odierna, le cose per Pellegrini stanno diventando troppo pesanti. Il suo contratto scade nel 2022. La clausola rescissoria è di 30 milioni di euro. Lorenzo non vuole lasciare la Roma. E la società giallorossa non vuole privarsi di lui. Ma il rischio, se le cose continuassero ad andare in questo modo, è che possa avere tutta l’intenzione di cambiare maglia per andare a giocare con maggiore tranquillità da un’altra parte. Lui è l’ultima bandiera rimasta: forse è il momento, anche per i tifosi, di fare un passo indietro.

LEGGI ANCHERoma-Sassuolo, le condizioni di Lorenzo Pellegrini

LEGGI ANCHERoma-Sassuolo, Fonseca: “Orgoglioso dei miei ragazzi”