Roma-Shakhtar, il commento di Tiago Pinto sul sorteggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Roma-Shakhtar, il general manager giallorosso Tiago Pinto ha commentato il sorteggio di Europa League contro gli ucraini ai microfoni Uefa 

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

È arrivato anche il commento di Tiago Pinto sul sorteggio di Europa League. La Roma ha pescato gli ucraini dello Shakhtar, ex squadra del tecnico giallorosso Paulo Fonseca. Una gara sicuramente impegnativa.

Ai microfoni della Uefa, il general manager giallorosso ha così commentato: “Sarà una partita difficile, lo Shakhtar è una squadra molto esperta in queste competizioni”. “Sappiamo di avere davanti due grandi battaglie, due grandi finali” ha spiegato Tiago Pinto.

LEGGI ANCHE: Roma, ultime da Trigoria: emergenza senza fine ma c’è un recupero

LEGGI ANCHE: Roma-Shakhtar Donetsk, tra mercato ed Europa League: quanti intrecci

Roma-Shakhtar, Pinto preoccupato del sorteggio

edin dzeko
Dzeko, è ai box @getty images

In buona sostanza il portoghese ha fatto capire che per la Roma non sarà certamente una passeggiata di salute contro la formazione ucraina. Tutt’altro, secondo il general manager giallorosso, che mette la formazione allenata da Castro tra una di quelle più difficili da affrontare per via della grande esperienza in campo europeo. È indubbio che lo Shakthar è abituato a questo tipo di partite, ma è altrettanto vero che la Roma, in questo momento, ha tutte le carte in regola per riuscire a superare il turno.

Probabilmente, l’11 marzo, Fonseca avrà anche a disposizione quei difensori che al momento sono fermi ai box per infortunio. Come si spera, soprattutto, di recuperare Dzeko, che nel momento in cui stava rientrando in forma ed era pronto a scendere in campo da titolare domenica nel big match, si è di nuovo fermato. Il tempo per rimetterlo in sesto c’è.