Roma, per Smalling nuova terapia per tornare al più presto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55

Nella Roma che domani affronterà il Sassuolo non ci sarà nuovamente il difensore centrale Chris Smalling, che sta recuperando da un infortunio.

Roma
Chris Smalling è ancora out (Getty Images)

L’inglese infatti non fa parte dell’elenco dei convocati e del resto anche negli ultimi giorni aveva svolto un allenamento personalizzato. Non sarà assolutamente rischiato dallo staff tecnico della Roma, che intende averlo al top per la parte finale della stagione. Di sicuro Smalling non vede l’ora di tornare in campo per dare una mano alla squadra, ma ci sarà ancora bisogno di un po’ di tempo per rivederlo nell’undici titolare. Contro il Sassuolo potrebbe farcela Cristante a scendere in campo come perno centrale, altrimenti spazio a Fazio. Anche Mancini e Spinazzola dovrebbero essere due titolari.

LEGGI ANCHE –>Roma, il debito è monstre: i dettagli di una crisi incredibile

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, sarà rivoluzione tra i pali: tutti i movimenti

Roma, Smalling sta recuperando da un problema muscolare

Roma
Smalling @getty images

Come scritto anche questa mattina da AsRomaLive, per recuperare al meglio dall’infortunio il difensore inglese si è recato in Spagna nei giorni scorsi per una cura con i fattori di crescita dal professor Cugat, un esperto in materia. Cure che sono state concordate con lo staff medico dei giallorossi per far sì che Smalling possa avere benefici – attraverso tale trattamento – dal punto di vista muscolare e rientrare il prima possibile. L’infortunio, infatti, non riguardava il ginocchio, bensì era appunto di natura muscolare. L’obiettivo della Roma è quello di poter contare su di lui quantomeno per il match di ritorno di Europa League contro l’Ajax. In una partita dove servirà anche grande esperienza a livello internazionale, quell’esperienza che Smalling può senz’altro garantire ai giallorossi.