Calciomercato Roma, rinnova col club | Clausola da 100 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52

Tra i tanti obiettivi del calciomercato giallorosso c’è l’attaccante che però potrebbe rinnovare presto con il suo attuale club.

Edin Dzeko
Dzeko ©Getty Images

In attesa di capire quale sarà il futuro di Edin Dzeko la Roma è a caccia di un nuovo centravanti. Chi sembra essere sicuro della permanenza è Borja Mayoral, il quale alla sua prima stagione in giallrosso ha realizzato 17 reti e fornito 7 assist in 47 presenze. Diverso il discorso del bosniaco, il quale ha un altro anno di contratto a cifre importanti, circa 7,5 milioni di euro netti a stagione. E’ chiaro che se dovesse arrivare un’offerta che possa accontentare sia la Roma che il calciatore, a quel punto la soluzione potrebbe essere quella della cessione, nel caso contrario non è escluso che lo stesso possa rinnovare di un altro anno per spalmare il suo pesante ingaggio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, tre nodi da sciogliere per il sì del giocatore

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, portiere e attaccante | Mourinho ha deciso

Calciomercato Roma, si allontana Vlahovic

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic ©Getty Images

Il grande candidato per arrivare a completare il reparto centrale dell’attacco giallorosso è Andrea Belotti, per il quale la Roma si è portata avanti già con una prima offerta. Il ‘gallo’ però non è l’unico obiettivo, perché Tiago Pinto pensa anche al futuro e tra gli obiettivi c’è anche Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina classe 2000 che ha fatto molto bene in questa stagione, anche se la viola ha rischiato di retrocedere in un’annata difficile. Dopo che il patron del club toscano, Rocco Commisso, ha chiuso il discorso allenatore, portando a Firenze Rino Gattuso, adesso vorrebbe tranquillizzare i tifosi e lo stesso neo tecnico viola sulla permanenza di un big. Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Vlahovic può rimanere alla Fiorentina con il rinnovo per altre due stagioni, anche se ci sono dettagli da definire, come quello legato alla clausola rescissoria. L’entourage del giocatore vorrebbe impostarla su una cifra di 55-60 milioni di euro, mentre il club preferirebbe renderla decisamente più consistente: 100 milioni di euro.