Calciomercato Roma, concorrenza spietata per il colpo low cost

Calciomercato Roma, le sue recenti prestazioni hanno catalizzato una massiccia attenzione nel nostro continente. Queste le ultime a riguardo.

Sono plurime le squadre europee alla ricerca già in queste settimane di colpi che permettano di acuire il livello delle proprie rose e completare quanto lasciato di incompiuto nella parentesi estiva. I giallorossi, dal proprio canto, sono chiamati ad accontentare almeno parte degli insoddisfatti aneliti di Mourinho.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Quest’ultimo è da tempo alla ricerca di un profilo in mediana che ben possa coesistere con Cristante e Veretout. Va però evidenziato che il cambio di modulo, nato soprattutto dalla situazione emergenziale legata alle assenze, potrebbe portare lo Special One a fare valutazioni di altro natura e cambiare tipologia di profilo ricercato.

Vi abbiamo recentemente aggiornato sulla situazione Mayoral e relativamente al suggestivo scenario che potrebbe riguardare una vera e propria asta in Ligue 1 con Inter e Milan. Quest’ultima vicenda testimonia la grande volontà del mister di ingaggiare elementi eclettici e che possano fare bene in diversi contesti tattici.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Belotti ha deciso il suo futuro

Calciomercato Roma, concorrenza spietata per Hagi: spunta anche il Lione

Calciomercato Roma
Ianis Hagi ©LaPresse

Per quanto il nuovo assetto a tre, che Mou sarebbe intenzionato a proporre anche contro il Torino, possa aver in parte plasmato le preliminari esigenze del mister, quest’ultimo continua a richiedere un rinforzo nella zona di raccordo tra difesa e attacco. Tra i tanti, va ricordato anche il nome di Ianis Hagi.

Il centrocampista, figlio del “Maradona dei Carpazi” Gheorge, milita attualmente nei Glasgow Rangers e si è messo in mostra sia in Scozia che con la casacca della sua Nazionale rumena. Negli scorsi mesi, il suo profilo aveva catalizzato l’interesse di tanti club tra cui, Roma a parte, anche la Lazio e il Siviglia. Ianis ha alla fine preferito la permanenza, destinata però a durare non molto. Stando a quanto riferito da Eurosport, infatti, il Lione sarebbe fortemente piombato sulle sue tracce e si sarebbe detto disposto ad accontentare la richiesta di circa 9 milioni di euro per il centrocampista.

Una cifra più che abbordabile per un profilo giovane quanto promettente e che, non a caso, continua ad essere seguito non solo a Trigoria ma anche dal Galatasaray e dalla vecchia conoscenza giallorossa, direttore sportivo degli andalusi su citati. Seguiranno aggiornamenti.