Calciomercato Roma, doppio sacrificio per la rifondazione: scelte già fatte

La sconfitta con la Juve ha mostrato molti limiti. Per tornare a brillare si pensa a movimenti in entrata e in uscita nel calciomercato della Roma 

Il 2022 giallorosso non si è aperto nel migliore dei modi con due sconfitte in due partite. Il girone di ritorno di Serie A, il primo asimmetrico, non è stato benevolo con Milan e Juventus subito dopo la sosta natalizia. Due big match in cui sarebbe stato difficile per la Roma fare punti, ma la realtà ha dimostrato quanto non fosse così arduo. I giallorossi, infatti, sono entrati in campo dimostrando in entrambe le gare un buon gioco. Questo, però, non è bastato né con il Milan, dove alcune decisioni rivedibili hanno indirizzato la gara, e con la Juventus, dove 7 minuti di follia sono bastati a incenerire tutto quello che è stato fatto di buono fino a quel momento.

Calciomercato Roma Mourinho Veretout Ibanez
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Che la rosa abbia bisogno di rinforzi non è un mistero, come non lo ha mai nascosto neanche José Mourinho, le cui parole fanno pensare a una rivoluzione. I reparti da rinforzare sono la difesa e il centrocampo, con il primo acquisto del 2022 di Pinto arrivato direttamente da Londra. Ainsley Maitland-Niles, esterno di 24 anni, ha esordito con la Juventus appena arrivato ed ha sostituito bene Rick Karsdorp. Nella gara con i bianconeri, però, sono stati messi in evidenza i limiti di alcuni giocatori. “La squadra manca di personalità, di gente che sa gestire le emozioni in campo e il gioco“. Con queste parole Mourinho ha descritto la situazione della Roma nel post gara aggiungendo: “Sono i giocatori a doversi alzare al mio livello“.

Leggi anche: Esonero Mourinho, tifosi della Roma spiazzati | La quota che preoccupa

Calciomercato Roma, si pensa a due cessioni

Oltre alla prestazione di squadra, è sicuramente quella dei singoli giocatori che è risaltata all’occhio in queste giornate. Se da una parte ci sono giocatori che cercano di creare spunti favorevoli, dall’altra è impossibile non notare quegli errori che sono costati punti alla squadra. Per questo motivo, in questa finestra di calciomercato alcuni tifosi chiedono alla Roma la cessione di due titolari.

Calciomercato Roma Mourinho Veretout Ibanez
Jordan Veretout, centrocampista della Roma ©LaPresse

Come emerso dal sondaggio di asromalive.it, alcuni tifosi della Roma vorrebbero vedere ceduto innanzitutto Jordan Veretout. Il centrocampista francese non sta entusiasmando in queste ultime giornate di campionato e, per questo, alcuni sostenitori giallorossi lo vorrebbero fuori da Trigoria. “Sarebbe la cosa migliore, che delusione“, scrive un tifoso su Facebook, a cui fa eco un altro: “Venderlo ora sarebbe un affare, non è più giovane“. Infine, un terzo supporter rilancia: “Grande delusione, anche Ibanez è dannoso“. Proprio il difensore brasiliano è il secondo giocatore che alcuni tifosi vorrebbero venisse ceduto da Pinto. I cali di concentrazione dell’ex Atalanta non sono pochi e il più recente è avvenuto nella gara con il Milan, quando ha regalato il pallone a Giroud in occasione del gol di Messias.