Calciomercato Roma, accordo trovato | ‘Ritorno’ e addio immediato

Nuovo scenario che arricchisce il calciomercato invernale della Roma. L’addio a sorpresa è sempre più vicino, è stato anche trovato l’accordo.

Dall’arrivo di Josè Mourinho in poi c’è stata una costante nelle trattative di calciomercato della Roma. A partire dalla finestra estiva il general manager giallorosso, Tiago Pinto, ha concluso tantissimi affari in Inghilterra. Cambia improvvisamente lo scenario per uno di questi, con un addio che nessuno si aspettava. E’ stato trovato anche l’accordo, ecco gli ultimi dettagli.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

In casa giallorossa sono giornate di mercato frenetiche. Dopo aver consegnato a Josè Mourinho i primi due rinforzi della sessione invernale, le attenzioni di Tiago Pinto si concentrano in uscita. Porte girevoli in quel di Trigoria, già in tre hanno salutato la squadra e raggiunto la nuova destinazione. Mentre si va delineando una nuova rivoluzione nella rosa giallorossa, c’è uno scenario che cambia improvvisamente in Inghilterra, il cambio casacca è davvero sorprendente.

Leggi anche: Calciomercato Roma, Pinto pesca in Francia | Colpo low cost per Mou

Calciomercato Roma, accordo trovato | ‘Ritorno’ e addio immediato

calciomercato Roma
Robin Olsen ©LaPresse

I giallorossi hanno intrapreso tantissimi affari in Inghilterra, in entrata ed in uscita. Se dalla Premier League è arrivato il nuovo numero 1 della Roma, Rui Patricio, c’è un altro portiere che ha salutato in estate per approdare in Championship. Parliamo di Robin Olsen, attualmente in forza allo Sheffield, il suo addio era nell’aria già dalle scorse ore. Ed il cambio di squadra sembra sempre più ad un passo, come riportato dall’esperto di mercato Fabrizio Romano su Twitter. L’estremo difensore della nazionale svedese ha trovato l’accordo con l’Aston Villa. squadra di Premier League allenata da Steven Gerrard. L’unico tassello che manca verso il passaggio ufficiale è il via libera dello Sheffield, la scoietà che milita nel secondo livello del campionato inglese non sarebbe così sicura di liberarsi dell’estremo difensore a gennaio.