Calciomercato Roma, spunta la clausola: ora cambia tutto

Calciomercato Roma, spunta lo scenario che cambia tutto in vista della sessione estiva. Ecco l’annuncio ufficiale sulla clausola a sorpresa.

La Roma ha chiuso il proprio campionato nel migliore dei modi, blindando la qualificazione alla prossima Europa League in casa del Torino. Ultima gara in Serie A ma non l’ultima della stagione, tra tre giorni esatti la squadra giallorossa è attesa da un appuntamento al cardiopalma. Sempre meno ore separano la squadra di Josè Mourinho dalla finale della Conference League contro gli olandesi del Feyenord. La prima stagione dello Special One può tingersi di gloria, a trentuno anni dall’ultima apparizione della Roma in una finale europea.

calciomercato Roma
Tiago Pinto e Josè Mourinho ©LaPresse

L’ultima gara della stagione riporta la Roma a disputare una finale europea dopo ben trentuno anni. Josè Mourinho ha condotto la squadra fino all’ultimo atto della Conference League, a Tirana il 25 maggio la sfida contro gli olandesi del Feyenord. Per tornare ad alzare un trofeo e rompere un digiuno che dura da quattrodici anni la squadra giallorossa dovrà avere la meglio contro gli olandesi di Rotterdam. Ed i riflettori in casa avversaria si accendono anche in chiave calciomercato, con un intreccio difensivo che vede proprio Tiago Pinto pronto a bussare alla porta del Feyenord stesso.

Calciomercato Roma, spunta la clausola: ora cambia tutto

calciomercato Roma
Marcos Senesi ©LaPresse

Fari accesi sul futuro di Marcos Senesi, difensore argentino più volte segnalato nei radar di calciomercato della Roma. Classe 1997, molto abile nel gioco aereo e dotato di una notevole velocità, il sudamericano è alla terza stagione nel club di Rotterdam. Lo stesso difensore ha parlato poche ore fa ai microfoni di ESPN, riservando una sorpresa sul suo futuro in chiave calciomercato: “Il mio manager non mi dice nulla al momento. Gli ho detto che non parleremo del mio futuro finché la stagione non sarà conclusa. Dovrà discuterne anche con il club. Il mio contratto scade tra un anno e può essere prorogato per un altro anno. Quindi dipende dal club.” Novità importante è proprio questa possibilità di rinnovo, appena comunicata da Senesi. Se il Feyenord dovesse esercitare questo diritto, col difensore che sembra servire l’assist per il rinnovo, la sua valutazione cambierebbe in  modo considerevole. Basti pensare che, con il contratto in scadenza nel 2023, si era parlato di una valutazione da 15 milioni di euro.