Calciomercato Roma, firma ufficiale: va in Bundesliga

Calciomercato Roma, arriva l’annuncio ufficiale che archivia definitivamente una delle questioni più discusse dei recenti mesi.

Da diverso tempo a questa parte sottolineiamo la grande diffusione all’interno del recente movimento calcistico continentale di operazioni a costo zero. Sempre più numerosi i giocatori svincolati e altrettante le società distinguentesi per acquisti intelligenti e senza alcun esborso economico nelle casse di altri club.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©AnsaFoto

Questo è quanto accaduto, ad esempio, a Paulo Dybala, ormai ex giocatore della Juventus e, come sua stessa ammissione, ancora in una fase di valutazione relativamente a quelle che saranno le scelte del suo futuro. La Joya è attualmente seguita da Inter e Roma, le due stesse società attualmente coinvolte anche nello scenario Mkhitaryan che, dopo la finale di Tirana, potrebbe riservare non poche sorprese.

Il futuro dell’armeno, sul quale sono giunti importanti novità anche sulle condizioni in vista della gara di domani, non è ancora delineato e Marotta sembrerebbe voler regalare il 77 a mister Inzaghi. Senza tirare in ballo questioni lontane dal mondo giallorosso, come quella di Perisic o Di Maria, ci limitiamo ad evidenziare come in questi minuti sia arrivato l’annuncio ufficiale che ha definitivamente messo un punto fermo su una non poco discussa questione.

Calciomercato Roma, la spunta il Bayern Monaco: ufficiale l’ingaggio di Mazraoui

Calciomercato Roma
Noussair Mazraoui ©LaPresse

Tra i tanti giocatori prossimi alla scadenza contrattuale, attirava non poco quel Noussair Mazraoui, laterale destro dell’Ajax accostato, soprattutto la scorsa estate, alla Roma di Mourinho. Le grandi qualità del marocchino, appena ventiquattrenne, unitamente alla succulenta opportunità di ingaggiarlo a costo zero aveva attirato non poche realtà di Europa.

A spuntarla è stato alla fine il Bayern Monaco, dal quale era arrivato un annuncio pressoché chiaro già nei giorni precedenti. Alla notizia ufficiosa, ha fatto seguito poi l’ufficialità vera e propria. Il club bavarese ha infatti da poco comunicato tramite i propri canali di aver messo sotto contratto l’ormai ex 12 dei fiamminghi che si legherà ai tedeschi fino al 2026. Il ds Hasan Salihamidzic ha ammesso: “Aveva offerte da tutta Europa ma ha scelto noi perché abbiamo grandi sfide e una progettualità chiara”.