Calciomercato Roma, doppietta in Premier League e sfida a Mourinho

L’allenatore della Roma deve competere con il club che ha intenzione di prendere un suo pupillo in questo calciomercato estivo

Tiago Pinto si sta muovendo molto bene in questa finestra estiva di calciomercato. Nonostante alcuni all’inizio commentassero l’operato del general manager storcendo il naso, ora tutti non possono che riconoscere la sua bravura. Il gm giallorosso ha portato a termine alcuni colpi che hanno scatenato un senso di eccitamento nei tifosi, che non vedono l’ora di vedere chi altro arriverà. Dopo l’arrivo di Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum, talenti internazionali che i giallorossi vogliono vedere all’opera nelle competizioni ufficiali, dovramno arrivare altri innesti.

Calciomercato Roma
José Mourinho prima dell’amichevole con il Tottenham ©LaPresse

Mourinho, infatti, ha intenzione di prendere un attaccante centrale e un difensore centrale che possa blindare il reparto arretrato. Per far spazio a una punta, che possa dare il cambio ad Abraham soprattutto dopo il Mondiale in Qatar, c’è bisogno di cedere qualcuno davanti. Carles Perez è ormai ai saluti dopo che il Celta Vigo ha ufficializzato il raggiungimento dell’accordo con la Roma per lo spagnolo. Gonzalo Villar, poi, è approdato alla Sampdoria dopo aver svolto le visite mediche.

Per permettere l’arrivo di Belotti, obiettivo di mercato dello Special One, sarebbe necessaria la cessione di Eldor Shomurodov, attualmente terzo attaccante presente in rosa. L’uzbeko piace molto al Bologna, che sta trattando la cessione di Arnautovic. Per il difensore centrale, José aveva messo gli occhi su una sua vecchia conoscenza, ossia Eric Bailly. Il difensore ventottenne non ha molto spazio nel Manchester United e su di lui è piombato un club dalla Francia.

Calciomercato Roma, sfida a Mourinho dal Principato

Calciomercato Roma
Eric Bailly, difensore del Manchester United ©LaPresse

Secondo quanto riporta L’Equipe, infatti, il Monaco sta cercando di prendere Bailly. Dopo aver preso in prestito dal Chelsea Malanga Sarr, ora i monegaschi vorrebbero completare il reparto arretrato anche con l’ivoriano ex Villarreal. Una sfida a tutti gli effetti con Mourinho che dovrà accelerare se non vuole perdere il giocatore che lui ha acquistato quando era sulla panchina dei Red Devils. Bailly, infatti, è stato preso nel 2016 come primo colpo di calciomercato dal portoghese, appena approdato al club di Premier League.