Calciomercato Roma, clamoroso ritorno | Assalto a gennaio

Dalla Spagna rimbalzano voci di calciomercato che riguardano da vicino la Roma, coinvolta in un possibile affare a gennaio. 

Dopo la partita di ieri contro il Napoli, José Mourinho ha tentato di mettersi definitivamente alle spalle la disfatta di Conference League. Per il match contro i Partenopei il tecnico portoghese ha deciso di lasciare in tribuna tre protagonisti della sconfitta in Norvegia – Villar, Diawara e Mayoral. Ma al termine del match Mou ha voluto usare parole di distensione nei loro confronti.

calciomercato roma villar
Tiago Pinto

Lunedì è un altro giorno e si ricomincia da zero“, ha detto l’allenatore. Un modo per ripartire in vista del turno infrasettimanale contro il Cagliari: per la trasferta sarda i tre torneranno nell’elenco dei convocati. Nonostante questo, l’allenatore rimane convinto della necessità della Roma di agire sul mercato per garantirgli rotazioni più ampie durante una stagione ricca di impegni.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, ora è ufficiale | Niente rinnovo

Calciomercato Roma, possibile il clamoroso ritorno | Sirene spagnole

Per questa ragione le sorti dei tre giocatori sembrano comunque segnate. I tre finiranno sul mercato e, se non punteranno i piedi per restare, il loro addio rimane l’opzione più probabile già a gennaio. D’altra parte le squadre interessate a loro non mancano. Soprattutto per Gonzalo Villar, obiettivo di diversi club in giro per l’Europa.

calciomercato roma villar
Gonzalo Villar ©GettyImages

Il centrocampista spagnolo, seguito anche in Serie A, piace molto in patria. Diverse squadre di Liga sarebbero infatti sulle sue tracce con l’intenzione di riportarlo in Spagna già a gennaio. L’ultima candidata nella corsa a Villar è l’Elche, club che in estate ha ingaggiato Javier Pastore dopo la sua rescissione con la Roma. Gli spagnoli vogliono approfittare della situazione, che vede Villar ai margini del progetto giallorosso e faranno un tentativo per acquistarlo. Come sottolinea oggi Elgoldigital.com l’operazione è tutt’altro che scontata. Eppure la dirigenza del club è al lavoro per fare di Villar il leader del centrocampo fino alla fine della stagione.